Emissione Attestati Prestazione Energetica Milano e Provincia

QUANDO E’ OBBLIGATORIO L’APE

Hai esigenza di un certificato energetico APE, verificalo rapidamente:

  • Compravendita immobiliare (dal 1° Luglio 2009)
  • Contratti di locazione (dal 1° Luglio 2010)
  • Edifici di nuova costruzione
  • Interventi di demolizione e ricostruzione
  • Ristrutturazioni edilizie importanti di primo e secondo livello
  • Ampliamenti volumetrici o recupero a fini abitativi di sottotetti esistenti il cui titolo abilitativo è stato rilasciato dopo il 1 gennaio 2016 e il cui volume lordo climatizzato risulti superiore al 15% dell’esistente o comunque superiore a 500 metri cubi.
  • Per accedere a sgravi fiscali o incentivi (accesso alle detrazioni fiscali sulla riqualificazione energetica degli edifici)
    Visto l’ampia importanza di questo tema ci permettiamo di suggerirvi qualora non l’abbiate già fatto di visitare il portale dedicato alle detrazioni fiscali per il risparmio energetico degli edifici esistenti (ENEA)
  • Pubblicazione di annunci commerciali finalizzati alla vendita o locazione di edifici

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA ALLA COMPILAZIONE DELLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA

Scarica il file PDF con i documenti da predisporre per la tua certificazione APE: Documentazione in formato PDF

Il primo passo per giungere al rilascio dell’Attestato di Prestazione Energetica da parte di ACE Milano Certificazione Energetici Edifici richiede che venga fornita la seguente documentazione:
  • Dati del proprietario: copia carta d’identità e codice fiscale (se il soggetto è un privato), da integrare con eventuale visura camerale per altri soggetti;
  • Anno di costruzione dell’unità immobiliare o dell’edificio;
  • Eventuale documentazione di progetto (se il permesso di costruzione è successivo al 01/07/2007 è fondamentale avere una copia della relazione tecnica di cui all’art. 28, Legge n.10 del 9 gennaio 1991o dell’asseverazione)
  • Dati catastali aggiornati dell’unità immobiliare (visura catastale aggiornata);
  • Planimetria aggiornata dell’unità immobiliare (scheda catastale);
  • Scheda tecnica dei serramenti: avere delle informazioni che ci permettano di ricavare la trasmittanza reale del serramento ci permette di  eseguire un calcolo più significativo della classe energetica del proprio immobile.
  • Generatore di calore (ad esempio caldaia, impianto geotermico), impianto centralizzato o termoautonomo.
  • “NEW”: Ragione Sociale, Indirizzo e Partita IVA del proprio amministratore condominiale;

Se l’impianto è termoautonomo:

  • Libretto di manutenzione della caldaia;
  • Ultima prova di combustione fumi in corso di validità (obbligatoria ogni 2 anni per le caldaie con Potenza inferiore ai 35KW). Per ulteriori informazioni vi consigliamo di consultare CURIT (Catasto Unico Regionale degli Impianti Termici);

Se l’impianto è centralizzato:

  • Copia libretto dell’impianto termico con rapporto tecnico relativo alla prova di combustione in corso di validità, richiedendo all’amministratore o al responsabile della caldaia il RAPPORTO DI CONTROLLO TECNICO (Allegato F).

Qualora la richiesta del punto sopra non possa essere soddisfatta, potreste richiedere i cosiddetti “Dati di targa della caldaia” unitamente all’ultima  prova di combustione fumi in corso di validità;

  • Se la caldaia è dotata di un sistema di accumulo è utile saperne la capacità ed il materiale (acciaio, ghisa , …);
  • Numero di millesimi dell’impianto di riscaldamento centralizzato di competenza dell’appartamento (da chiedere all’amministratore);
  • Riferimenti telefonici e ragione sociale del manutentore dell’impianto termico (da chiedere all’amministratore).

 
Se avete ulteriori domande riguardo a “Quando è obbligatorio redigere l’Attestato di Prestazione Energetica (APE)” oppure avete tipologie di riscaldamento differenti (teleriscaldamento, solo con pompe di calore, etc..) scriveteci a info@acemilano-certificazioneenergeticaedifici.it , se invece sei interessato a fare una richiesta per una certificazione energetica, compila il modulo di richiesta e con i consigli del nostro e-book potrai risparmiare sulla bolletta e migliorare il comfort abitativo del tuo immobile.

Richiedi adesso la certificazione energetica: compila la richiesta e ti contattiamo per fissare il sopralluogo Richiesta certificato energetico

Back to Top
È attivo per tutti i privati lo sconto “passaparola”; coloro che sono già clienti, che entro 18 mesi dalla data di emissione del loro ACE ci presenteranno un “amico” interessato all’attestato di certificazione energetica, riceveranno uno sconto del 20% qualora interessati a certificare un altro immobile.